VPN vs Proxy: qual è il migliore soluzione?

Se hai mai cercato un modo per accedere a contenuti bloccati nella tua regione, probabilmente ti sei imbattuto nei termini “proxy” e “VPN”. Poiché entrambi possono aiutarti a superare le restrizioni geografiche, i termini vengono spesso usati in modo interscambiabile. Ma sono la stessa cosa e esiste una cosa come un proxy VPN?

In realtà, no. Le VPN sono reti private virtuali e sono piuttosto diverse dai server proxy. Sebbene entrambi utilizzino server remoti come intermediario tra te e internet, lavorano in modo diverso e hanno pro e contro diversi.

Potrebbe sembrare tutto molto confuso, ma non preoccuparti. In questa guida, spiegheremo tutto ciò che devi sapere sia sui proxy che sulle VPN. Speriamo che ciò ti aiuti a decidere quale sia la migliore per le tue esigenze. Cominciamo.

Cerchi un modo semplice e sicuro per accedere a siti bloccati? CyberGhost VPN cambia il tuo indirizzo IP mentre crittografa simultaneamente i tuoi dati, aiutandoti ad accedere a siti bloccati e a bypassare le restrizioni di rete.

Cos’è un Proxy Server?

Un proxy è un server che funge da intermediario o gateway tra il tuo dispositivo e internet. I server proxy possono essere locali o remoti.
I proxy locali sono configurati su un router per imporre restrizioni basate sui contenuti su una rete. Scuole e luoghi di lavoro li utilizzano spesso per garantire che non stai guardando video o navigando sui social media quando dovresti studiare o lavorare. Questo può essere fastidioso se hai qualche minuto libero o una lunga pausa lavorativa e vuoi passare il tempo online.

I proxy remoti, d’altra parte, sono gestiti da fornitori di terze parti e possono aiutarti a superare proprio questi tipi di restrizioni.

L’unico problema è che i proxy lavorano a livello di applicazione, quindi reindirizzano il traffico da una particolare app, non dal tuo intero dispositivo. Questo significa che qualsiasi cosa tu voglia fare deve funzionare su un’unica applicazione come il tuo browser se vuoi utilizzarla tramite un proxy.

Un proxy nasconde il tuo indirizzo IP. I siti web che visiti vedranno l’indirizzo IP del proxy, non il tuo reale. I proxy reindirizzano il tuo traffico web attraverso server proxy prima di reindirizzarlo al sito web di destinazione. In questo modo, puoi bypassare le restrizioni imposte dalla rete e accedere a contenuti bloccati.

Sebbene i proxy ti aiutino ad accedere liberamente ai contenuti, non criptano i tuoi dati per migliorare la tua sicurezza online allo stesso modo delle VPN.

Tipi di Server Proxy

Potrebbe essere utile comprendere i tre tipi comuni di server proxy. Ecco una rapida panoramica.

    • Proxy HTTP. Questi gestiscono solo il traffico basato sul web ma sono utili se vuoi accedere a contenuti geo-restrizioni come giochi, video o siti web.
    • Proxy SOCKS5. Questi possono gestire tutti i tipi di traffico quindi sono più popolari dei proxy HTTP. Poiché più persone li utilizzano, tuttavia, tendono ad avere velocità di connessione più lente.
    • Proxy trasparenti. I proxy trasparenti lavorano in background senza che gli utenti ne siano consapevoli. Gli amministratori di rete li usano per monitorare l’uso e risparmiare larghezza di banda. Le organizzazioni li usano per monitorare il personale, imporre restrizioni sui contenuti e ridurre i costi. Anche i genitori utilizzano questi proxy per prevenire che i loro figli accedano a contenuti e giochi inadatti.

Cos’è una VPN?

Una VPN è un servizio che ti consente di creare una connessione sicura e privata a internet in quanto questa viene reindirizzata attraverso un server remoto di proprietà di un fornitore di VPN.
Questo nasconde il tuo indirizzo IP e ti protegge dai criminali informatici e dalla sorveglianza digitale. Una VPN funziona a livello di sistema operativo e protegge il traffico dal tuo intero dispositivo, non solo da un’unica app. Puoi utilizzare una VPN per accedere a contenuti non disponibili nella tua area o bypassare la censura imposta dalla tua organizzazione o dal tuo paese.

Una VPN cripta anche il tuo traffico, rafforzando ulteriormente i tuoi dati privati contro le intrusioni. Avvolge i tuoi dati in strati di codice cifrato, rendendoli praticamente impossibili da leggere. Questo significa che nessuno – inclusi il tuo ISP, la rete del lavoro o della scuola, i criminali informatici o le agenzie governative – può vedere cosa stai facendo.

CyberGhost VPN utilizza una crittografia di grado militare per proteggere la tua privacy da occhi indiscreti e chiunque altro possa spiarti.

Quali sono le principali differenze tra un proxy e una VPN?

Le VPN differiscono dai proxy principalmente in termini di privacy, copertura e prestazioni. Abbiamo delineato le 6 principali differenze e fornito una tabella di confronto rapido qui sotto.

1. Le VPN criptano il traffico

La crittografia VPN rende i tuoi dati in chiaro illeggibili a parti non autorizzate.
Solo il tuo dispositivo e il server VPN possono decifrarlo, mantenendolo al sicuro da chiunque cerchi di spiarti. Se chi òancia un attacco informatico riuscisse a mettere le mani sul tuo traffico web, sembrerebbe solo un insieme di caratteri senza senso.

I server proxy non fanno questo. Mentre mascherano il tuo indirizzo IP e ti aiutano ad accedere ai contenuti, non ti proteggono dai criminali informatici o dagli intrusi sulla tua rete Wi-Fi.

2. I Proxy sono generalmente più lenti

La maggior parte dei server proxy sono gratuiti e, visto che tendenzialmente ottieni il meglio solo per quello che paghi, tendono anche ad essere più lenti delle VPN. La loro popolarità significa che i proxy tendono ad essere sovraccarichi, motivo per cui diventano lenti. Utilizzare server proxy gratuiti può significare passare molto tempo ad aspettare la fine del buffering o il caricamento delle pagine web.
D’altra parte, la tecnologia VPN si è evoluta a tal punto che qualsiasi riduzione della velocità è ora trascurabile. Se utilizzi una VPN affidabile con server ad alta velocità, puoi comodamente guardare film in streaming, giocare e partecipare a riunioni online senza lag.

CyberGhost VPN è progettata per lo streaming, il gioco e l’accesso sicuro ai contenuti. Abbiamo una rete globale di server ultra-veloci da 10-Gbps, quindi la velocità non sarà mai un problema.

3. Le VPN coprono tutto il traffico del dispositivo

Quando usi una VPN, essa cripta e nasconde tutto il traffico in entrata e in uscita dal tuo dispositivo. I proxy funzionano solo sul browser o sull’applicazione su cui sono installati.

4. Le VPN ti proteggono dai criminali informatici

Se i criminali informatici si connettono alla tua rete Wi-Fi, possono facilmente hackerare il tuo dispositivo o lanciare attacchi malware. Fortunatamente, quando usi una VPN, essa cripta tutti i tuoi dati, rendendo estremamente difficile per i criminali informatici infiltrarsi nella tua connessione. Una VPN è uno scudo protettivo contro gli attacchi basati sulla rete. Al contrario, i server proxy non offrono alcuna protezione reale.

5. Le VPN impediscono il controllo dell’ISP

Sapevi che il tuo fornitore di servizi internet può vedere tutto ciò che fai online? Ciò include i siti web che visiti, ciò che scarichi e quanta dati utilizzi.
I server proxy non impediscono al tuo ISP di spiarti. Poiché non criptano il tuo traffico, il tuo ISP continuerà a vedere tutto ciò che fai online.

Utilizzare una VPN impedisce al tuo ISP di spiarti. Il tuo ISP potrebbe ancora sapere che ti sei connesso a una VPN, ma non vedrà dove vai da lì o cosa stai facendo mentre sei connesso.

6. La maggior parte delle VPN non registra i tuoi dati di attività

Qualsiasi fornitore di VPN con una forte posizione sulla privacy digitale dovrebbe avere una politica No Logs. Questo garantisce che non registreranno o memorizzeranno i tuoi dati o informazioni su ciò che fai mentre sei connesso ai loro server.
I proxy non hanno una tale politica. Poiché la maggior parte di essi sono gratuiti, spesso registrano i tuoi dati per venderli a inserzionisti di terze parti per guadagnare.

È triste pensare che i tuoi dati possano essere sfruttati da un servizio che pretende di prendersi cura della tua privacy.

 VPNProxy
Ti aiuta ad accedere a contenuti geo-bloccati
Nasconde il tuo indirizzo IP
Cripta il tuo traffico internet
Impedisce il controllo dell’ISP
Protegge dai hacking
Mantiene alte velocità
Fornisce copertura su tutto il dispositivo

CyberGhost VPN aderisce a una rigorosa politica No Logs. Non registriamo né condividiamo dati sulla tua attività online con nessuno.

La nostra politica No Logs è stata verificata in modo indipendente da Deloitte. Naviga in privato – prova CyberGhost VPN con una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Dovrei usare una VPN gratuita o proxy?

Nessuno dei due, se ti preoccupi per la tua privacy e sicurezza. Tutti i servizi devono generare profitto in qualche modo e, se non generano entrate dalle quote di abbonamento, come fanno?
Alcuni registrano i tuoi dati per venderli a inserzionisti di terze parti o sono semplici trojan per spyware. Alla fine, il servizio che ti aspettavi di migliorare la tua privacy finisce per violarla. Non è ironico?

Le VPN gratuite hanno anche un numero limitato di server e sono spesso sovraccariche. Questo si traduce in velocità seriamente lente anche durante compiti di navigazione di base.

CyberGhost VPN ha server ad alta velocità in molteplici località in più di 100 paesi. Abbiamo anche server ottimizzati per una navigazione fluida, lo streaming e il gioco di alto livello.

Chi vince il confronto tra VPN e Proxy?

Le persone spesso confondono le VPN con i server proxy, e viceversa, ma sono due cose diverse. Mentre entrambi mascherano il tuo indirizzo IP e ti consentono di accedere a contenuti restrizioni, i server proxy non offrono gli stessi vantaggi in termini di privacy e sicurezza delle VPN.
Ora che abbiamo coperto le differenze tra proxy e VPN, dovrebbe essere chiaro che una VPN è la scelta migliore quando si tratta di velocità, privacy e sicurezza.

FAQ

Cos’è un proxy VPN?

Nonostante le comuni convinzioni, le VPN e i proxy non sono la stessa cosa. Una VPN è un servizio che cripta e reindirizza il tuo traffico internet attraverso server remoti sicuri. Ti consente di creare una connessione sicura tra il tuo dispositivo e internet e nasconde il tuo indirizzo IP.
Mentre un proxy funge anche da intermediario tra il tuo dispositivo e internet, può solo reindirizzare il traffico da una particolare app o browser. A differenza delle VPN, i proxy non criptano il tuo traffico o migliorano la tua sicurezza online.

Come sblocco un proxy VPN?

Alcuni siti web rilevano e bloccano le VPN per impedirti di violare i loro termini di servizio. La tua VPN è più probabile che venga bloccata se utilizzi una gratuita. Questo perché è probabile che abbia server sovraffollati e indirizzi IP per lo più inseriti nella blacklist.
Optare per un fornitore di VPN di alta qualità che controlla regolarmente i suoi indirizzi IP è un buon modo per bypassare i blocchi di contenuti. Puoi anche ottenere un Indirizzo IP Dedicato, che è un indirizzo IP che solo tu puoi utilizzare. Se nessun altro usa il tuo indirizzo IP, è meno probabile che venga rilevato e bloccato.

C’è una VPN completamente gratuita per Chrome?

Le VPN completamente gratuite probabilmente non forniranno la sicurezza e le prestazioni che speravi. La buona notizia è che la maggior parte delle VPN di alta qualità offre un periodo di prova gratuito. Puoi provare CyberGhost VPN senza rischi per 45 giorni con una garanzia di rimborso. CyberGhost VPN cripta tutto il traffico del tuo dispositivo, non solo il traffico di Google Chrome. Puoi anche connettere fino a 7 dispositivi contemporaneamente.

I proxy sono legali?

L’uso di un proxy è legale nella maggior parte dei paesi. Una pesante censura su internet significa che i proxy sono banditi in paesi come Cina, Iran e Corea del Nord. Anche nei paesi in cui i proxy sono legali, puoi comunque avere problemi se li usi per attività illegali.

I proxy VPN gratuiti sono sicuri?

No, alla fine dei conti, le VPN gratuite non sono sicure. Spesso mancano delle risorse per fornire un’infrastruttura sicura e all’avanguardia e alcuni possono raccogliere e vendere i tuoi dati. Questo può comportare una compromissione della tua privacy e il tuo dispositivo può essere bombardato di pubblicità.

Leave a comment

Write a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*