Il tuo IP Il tuo Stato
{"styleType":"default","containerType":"horizontal"}
5

Eludi le restrizioni geografiche con CyberGhost VPN

Riprenditi la tua libertà in rete! Spezza le catene della censura e naviga su Internet senza frontiere.


Disponibile per:

{"buttons":{},"itemsPerRow":12,"isSortable":false,"boxType":false,"elemId":"section-zONyLMoMkR","editMode":false}
CyberGhost Cookie Cleaner

Disponibile per:

{"buttons":{},"itemsPerRow":12,"isSortable":false,"boxType":false,"elemId":"section-zONyLMoMkR","editMode":false}
VPN che rallenta il PC

Che cos'è la censura su Internet?

Internet ha reso disponibile una quantità di informazioni inaudita. Tuttavia, per motivi politici, sociali ed economici, si è scatenata anche una corsa al controllo su coloro i quali hanno o possono avere accesso a questi contenuti. Qual è il risultato? La censura di massa delle informazioni online. La fruizione dei contenuti presenti in rete può essere soggetta a limitazioni da parte del governo, delle scuole, delle aziende e perfino di entità private.

Ancor più preoccupante è il fatto che i governi possano adottare provvedimenti di censura su Internet estremamente restrittivi, arrivando persino a vietare del tutto l'accesso ad alcuni siti web, ai motori di ricerca e ad altre piattaforme. Parallelamente, possono anche decidere che la tua attività su Internet venga controllata e i tuoi dati memorizzati. No, non è una puntata di Black Mirror.

Questa è la censura di Internet. E va sempre peggio... Beh, non ci si deve arrendere. Lotta per difendere la libertà su internet con CyberGhost VPN!

VPN che rallenta il PC

Quali sono le conseguenze della censura su Internet?

Posizione dei server CyberGhost VPN

1. Applicazione di decisioni arbitrarie

È difficile sapere quali sono le motivazioni reali che stanno dietro alla censura di Internet, perché spesso non è chiaro il motivo per cui vengono bloccate determinate informazioni. Le informazioni sottoposte a censura vengono considerate dannose solo sulla base di scelte del tutto arbitrarie e aleatorie.

2. Esercizio di potere non soggetto a controlli

Non è sempre facile individuare quali sono i meccanismi di controllo e di garanzia che assicurano l'equità e l'obiettività della censura, se esistono. In tale contesto, sull'utente grava un potere incontrollato da parte di veri e propri censori.

3. Minaccia alla libertà di espressione

La censura mette a tacere il dissenso politico e sociale. In alcuni Paesi, esprimere la propria opinione può rivelarsi fatale.

4. Un ostacolo alla libera fruizione delle informazioni

Maggiore è il numero dei siti web bloccati dai governi e dagli organi statali, minore è la possibilità per il cittadino di esprimere opinioni e prendere decisioni informate. Inoltre, la censura crea disparità di accesso alle informazioni a seconda del Paese in cui ci si trova.

5. Spreco di risorse

I governi e gli enti statali investono risorse ingenti per imporre la censura online, le quali potrebbero invece essere impiegate per migliorare la vita quotidiana di tutti.

Protezione di CyberGhost VPN
VPN che rallenta il PC

Come riesce una VPN a eludere la censura su Internet?

Una VPN è un'efficace arma anti-censura da poter sfoderare quando serve. È in grado di mascherare e rimpiazzare il tuo vero indirizzo IP con un altro IP, allo scopo di nascondere la tua vera posizione e fare in modo che sembri che ti stia collegando da una località libera da restrizioni, pur trovandoti fisicamente in un Paese soggetto a una rigida censura.

Inoltre, una VPN cripta il tuo traffico Internet, affinché la tua attività online sia del tutto indecifrabile. Se il gestore della tua rete o il governo del tuo Paese, o chiunque altro, dovesse intercettare i tuoi dati, non sarebbe comunque in grado di decifrarli, e quindi capire cosa stessi facendo.

Comunica, naviga, leggi, guarda ciò che vuoi in tutta libertà, riservatezza e sicurezza con CyberGhost VPN!

Rete di server enorme

È solo questione di tempo prima che anche nel Paese in cui vivi vengano introdotte delle forme di censura. Con CyberGhost VPN, potrai riconquistare la libertà di accesso a Internet senza limiti con un indirizzo IP di una località non sottoposta a censura!

Potrai scegliere uno dei nostri 9308 server sparsi per 91 Paesi ! La copertura della nostra rete di server viene aggiornata e ampliata di continuo, per cui avrai sempre la possibilità di collegarti a server affidabili di Paesi non sottoposti alla censura.

Per ulteriori informazioni sulla nostra rete di server, non esitare a contattare il nostro servizio di assistenza clienti, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite chat live o via email.

Eludi la censura su Internet con CyberGhost VPN: la VPN per più dispositivi

La censura non si limita al PC.

CyberGhost VPN funziona su vari sistemi operativi, tra cui iOS, macOS, Windows, Android e Linux. Inoltre, abbiamo app specifiche per dispositivi mobili, per console, per computer e per Smart TV. Infine, installando CyberGhost VPN sul router, potrai proteggere contemporaneamente tutti i tuoi dispositivi!

Basta un singolo abbonamento a CyberGhost VPN per proteggere fino a 7 dispositivi contemporaneamente. In questo modo, anche i tuoi amici e la tua famiglia saranno protetti dalla censura!

Non importa quale dispositivo o sistema operativo tu stia utilizzando: proteggilo con una VPN anti-censura.

Disponibile per:

{"buttons":{},"itemsPerRow":12,"isSortable":false,"boxType":false,"elemId":"section-fPzAoPgfZk","editMode":false}

Smetti di sacrificare la tua libertà su Internet per la privacy e la sicurezza online.

La nostra crittografia AES a 256-bit di livello militare rende illeggibile il tuo traffico dati online, per cui né il gestore della tua rete né il governo del tuo Paese, né nessun altro, potranno sapere se stai accedendo a contenuti sottoposti a censura. Una volta criptati i dati, questi vengono reinstradati attraverso un tunnel inviolabile mediante i migliori protocolli del settore, tra cui IKEv2, WireGuard® e OpenVPN.

Per finire, potrai contare anche sulla protezione da perdite di DNS e su una pratica funzione di kill switch automatico, per bloccare automaticamente ogni eventuale perdita di dati. In caso di malfunzionamento della connessione alla VPN, il flusso di dati viene interrotto all'istante, affinché nessuno possa intercettare i tuoi dati.

Con CyberGhost VPN, nessuno dei tuoi dati uscirà allo scoperto, nemmeno per un millisecondo!

Ottieni un'ottima protezione online con CyberGhost VPN

Funzioni di sicurezza estreme

CyberGhost VPN offre la completa sicurezza digitale

Non lasciare tracce

Molte VPN controllano e memorizzano i tuoi dati online, per poi condividerli con il tuo ISP, con il governo del tuo Paese e con altre entità esterne per agevolare la sorveglianza e la censura online. Ma non CyberGhost VPN! Noi operiamo secondo una rigida politica di no-log e garantiamo che i tuoi dati rimangano di tua esclusiva proprietà finché sei connesso ai nostri server.

We operate under a strict No Logs policy, guaranteeing your data remains your business only when you’re connected to our servers.

I fatti parlano! I nostri documenti trimestrali di trasparenza riportano tutte le richieste di accesso ai dati che riceviamo... e che ignoriamo.

Our quarterly transparency reports list the various requests for data we receive — and ignore.

Se alcuni siti web ti sbattono la porta in faccia per ragioni di ordine territoriale o politico, non devi sfondarla! Basterà utilizzare CyberGhost VPN come passe-partout.

Noi mascheriamo e sostituiamo il tuo indirizzo IP, affinché nessuno sappia più in quale luogo ti trovi e, quindi, potrai eludere la censura su Internet e visitare nuovamente qualsiasi sito web tu voglia! Il luogo in cui ti trovi e la rete che utilizzi non avranno più alcuna importanza.

Naviga su Internet liberamente e senza rischi grazie alla nostra garanzia di rimborso di 45 giorni!

Ottieni un'ottima protezione online con CyberGhost VPN

Accesso senza restrizioni

CyberGhost VPN offre la completa sicurezza digitale

5 Paesi con una rigida censura su Internet

1. Corea del Nord

Visiti solitamente siti web nordcoreani? Probabilmente no. D'altronde, come potresti? In questo Paese, la libertà su Internet non esiste. Il governo nordcoreano ha limitato l'accesso alla rete. 'Kwangmyong', una rete telematica censurata e sottoposta a filtri, è l'unica forma di rete che i nordcoreani possono utilizzare.

2. Cina

Lo chiamiamo "grande firewall cinese" non a torto: in Cina, è possibile accedere a Internet, ma in maniera fortemente limitata. Alcuni siti web come Google, Facebook e Youtube sono totalmente vietati. La Cina ha anche attivato una serie di programmi di monitoraggio e di sorveglianza molto serrati.

3. Russia

Il governo russo non ama la libertà su Internet. Se il tuo indirizzo IP, l'URL o il nome di dominio finissero nella lista nera centralizzata di Internet del governo russo, verresti immediatamente sottoposto a censura. La Russia ha anche vietato la maggior parte delle VPN, per cui l'accesso a siti bloccati come LinkedIn è impossibile. E succede anche di peggio: il governo russo riduce la velocità di connessione per disturbare ulteriormente l'accesso alla rete.

4. Turkmenistan

Non è facile connettersi in Turkmenistan. Il governo ha bloccato del tutto Zoom, WhatsApp, Telegram e Facebook, e ha bandito l'utilizzo delle VPN. Anche i siti non del tutto bloccati vengono comunque censurati e tenuti sotto controllo dal governo del Turkmenistan. Per di più, la connessione è lenta e costosa, per cui è difficile persino accedere semplicemente alla rete.

5. Iran

Il governo iraniano è poco tollerante nei confronti della libertà online e ha bloccato milioni di siti di social media, di informazione e di streaming perché considerati immorali. Chi viola le leggi iraniane sulla censura rischia la reclusione. Il governo iraniano ha anche imposto l'oscuramento di Internet nei periodi di disordini civili.

1. Blocco degli IP

Gli organi di censura bloccano e inseriscono in "lista nera" gli indirizzi IP dei siti a cui non vogliono che si abbia accesso. Se si tenta di accedere a un sito inserito in una lista nera, l'ISP interrompe la connessione a Internet.

2. Spoofing del DNS

Un ente di censura può bloccare l'accesso a un sito web cambiando il nome di dominio del sito. Quando ciò avviene, l'utente viene rinviato automaticamente a un sito del tutto diverso, e non avrà più modo di collegarsi al sito originale.

3. Deep Packet Inspection

L'ispezione profonda dei pacchetti viene utilizzata per analizzare i dati trasmessi in rete. In questo modo, la censura può segnalare i dati Internet che violano le restrizioni e impedire che raggiungano l'utente.

4. Filtri per parole chiave

La censura filtra gli indirizzi IP e gli URL per individuare le parole chiave correlate o associate ai contenuti proibiti. Se un indirizzo IP o un URL contiene determinate parole chiave, la censura blocca l'accesso a tali siti.

5. Blocco delle porte

Il traffico Internet transita da varie porte, le quali possono essere bloccate dagli enti di censura, purtroppo. In altre parole, la censura può ostacolare l'accesso ai siti web e anche a intere applicazioni.

Ottieni un'ottima protezione online con CyberGhost VPN

5 metodi usati di frequente per censurare Internet

Domande frequenti

L'unica cosa che puoi fare per sfuggire alla censura su Internet è quella di utilizzare una VPN: deviando il tuo traffico dati su un server ubicato in un Paese in cui la censura non esiste, potrai godere appieno delle risorse offerte dalla rete, a prescindere dalla tua posizione.

Quando chi detiene il potere in un Paese intende ridurre la quantità, la varietà e la natura delle informazioni di cui i suoi cittadini possono usufruire, spesso ricorre a forme di censura della rete Internet. È risaputo che Paesi come la Russia, la Cina, la Corea del Nord, la Turchia o la Bielorussia abbiano posto forti restrizioni all'accesso ai social media, alle testate giornalistiche occidentali e persino alle piattaforme di streaming.
La censura riguarda anche le aziende e le scuole, al fine di migliorare la produttività e la soglia di attenzione diminuendo il tempo che i dipendenti o gli studenti trascorrono su Internet.

Il mezzo per sfuggire a tali restrizioni è, in entrambi i casi, il medesimo: una rete privata virtuale.

In both cases, the tool for escaping these restrictions is the same: a Virtual Private Network.

Le VPN possono prevenire la censura di Internet cambiando la posizione virtuale degli utenti. Scegliendo un server VPN in un Paese in cui si può accedere liberamente a Internet, ti verrà assegnato un indirizzo IP di quel Paese, quindi il tuo ISP non sarà in grado di vedere ciò che fai, e tu sarai libero di fruire di tutti i siti web, delle applicazioni e dei giochi bloccati che si trovano in rete.

As a result, you can bypass the traffic filters that restrict access to certain websites, apps, or games, and you'll be able to enjoy everything the internet has to offer.

La DPI, o deep packet inspection, è una forma di filtraggio dei dati sulla rete. Si tratta di un processo in grado di individuare, rilevare, catalogare, bloccare o deviare i pacchetti di dati che contengono codici o payload di dati specifici. Il processo è sia positivo che negativo, ossia può impedire a worm, spyware o virus di entrare in una rete aziendale, ma può anche essere utilizzato per effettuare intercettazioni e azioni di censura.
Il blocco dell'IP, invece, consiste nel blocco delle connessioni esterne per alcuni indirizzi IP specifici. In sostanza, se un sito web decidesse di bloccare il tuo indirizzo IP, non saresti più in grado di visitarlo, a meno che tu non utilizzi una VPN per cambiare IP.

On the other hand, IP blocking is the banning of outside connections for certain IP addresses. If a website decides to ban your IP address, you will no longer be able to access it — unless you use a VPN to help change it.

Gli utenti nordcoreani non possono utilizzare i social media, guardare film porno, scambiare torrent o utilizzare VPN. La Cina non è messa molto meglio: le VPN e i social media sono vietati, e gli unici siti di informazione che è possibile visitare sono quelli che parlano bene del governo. Tra gli altri Paesi con misure di censura su Internet molto rigide figurano la Russia, il Turkmenistan, l'Iran, l'Arabia Saudita, la Bielorussia, la Turchia, l'Oman, gli Emirati Arabi Uniti, il Pakistan e l'Eritrea.

Other countries with strict internet censorship laws include Russia, Turkmenistan, Iran, Saudi Arabia, Belarus, Turkey, Oman, the UAE, Pakistan, and Eritrea.

Non devi per forza credere alla nostra parola.
Guarda cosa ne pensano i nostri clienti:

Con oltre 9308 server in più di 91+ paesi, ti offriamo velocità sorprendente e banda larga illimitata. Grazie alla nostra connessione VPN, non avrai più problemi di buffering o restrizioni da parte del tuo Internet Service Provider né errori proxy!

{"trustpilotBtnText":"I Ghosties","techReviewsBtnText":"Gli esperti","containerType":"horizontal"}

Scegli il piano più adatto a te

1 Mese

$12.99/mese

Accreditato $12.99 ogni mese

Rimborso garantito in 14 giorni

undefined IMPORTANTE!

Il piano da {T1}26 MESI{ET1} offre il maggior risparmio ed è completamente rimborsabile per 45 giorni.

6 mesi

$6.99/mese

Vengono addebitati $41.94 ogni 6 mesi

Rimborso garantito in 45 giorni

undefined IMPORTANTE!

Il piano da 26 MESI offre il maggior risparmio ed è completamente rimborsabile per 45 giorni.

*Tutti gli importi indicati sono in US Dollars

Tutto il necessario da una soluzione VPN veramente completa

  • Oltre 6800 server VPN in tutto il mondo
  • Crittografia AES a 256 bit
  • Protezione da perdite DNS e IP
  • Interruttore automatico
  • Protocolli OpenVPN, IKEv2, WireGuard®
  • Nessuna politica di registri
  • Traffico e larghezza di banda illimitati
  • Massima velocità VPN possibile
  • Fino a 7 dispositivi protetti contemporaneamente
  • Applicazioni per Windows, macOS, Android, iOS & altro
  • Assistenza tecnica disponibile 24/7
  • Rimborso garantito entro 45 giorni
×

È ora di aumentare la tua protezione digitale

Il piano di 2 anni è ora
disponibile a soli /mese

undefined Garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni