Rimani protetto su qualsiasi rete Wi-Fi pubblica

Goditi la massima sicurezza del Wi-Fi con CyberGhost VPN

Come proteggere la connessione con CyberGhost, la VPN per Wi-Fi

Niente di più facile

2. Connettiti a un server CyberGhost VPN

3. Usa una rete Wi-Fi qualsiasi senza preoccupazioni

Benvenuto in un mondo sempre connesso

Al giorno d'oggi le connessioni wireless sono diventate una necessità. Che sia un telefono, un PC, una console di gioco, un tablet, una smart TV o un dispositivo IoT, quasi tutto ciò che possediamo è connesso a Internet.

Non sorprende quindi che gli hotspot Wi-Fi siano sempre più comuni. Cisco prevede che ne esisteranno 432,5 milioni in tutto il mondo entro il 2020, con 50 miliardi di dispositivi connessi a Internet.

Ovviamente, luoghi come negozi, librerie, bar, ristoranti e catene di fast food hanno subito offerto gli hotspot ai loro clienti.

Ma non tutte le reti Wi-Fi sono uguali.

I cybercriminali tengono d'occhio i Wi-Fi

Le reti Wi-Fi sembrano essere la miglior scoperta dopo l'invenzione della ruota. Ma possono anche trasformarsi in una vera trappola. Le reti che utilizzi nei bar, negli aeroporti o negli hotel di solito non hanno configurazioni sicure e nemmeno una password.

Questo rende molto semplice per hacker e infiltrati spiare il traffico della rete. E la tua attività online può essere esposta a sconosciuti che cercano di rubare i tuoi dati.

I crimini informatici sono un business illegale incredibilmente redditizio, e i Wi-Fi aperti e non protetti sono come un parco giochi in cui gli hacker trovano facilmente la loro vittima.

Questi sono i pericoli delle reti Wi-Fi non protette.

I Wi-Fi pubblici possono essere pericolosi

Quando ti connetti a una rete Wi-Fi pubblica, ti esponi a vari rischi:

Abbiamo a che fare con associazioni fraudolente quando gli hacker ci ingannano per farci accedere alla rete Wi-Fi sbagliata.

Pensiamo che ci stiamo connettendo al luogo di lavoro, ma in realtà si tratta di un punto di accesso abilitato da software configurato da un pirata informatico.

È possibile che i tuoi dati vengano rubati e che il sistema finisca infettato da un software dannoso.

Gli attacchi man-in-the-middle sono uno dei rischi più comuni per la sicurezza. Trasformano gli hotspot in proxy utilizzati tra due dispositivi che non hanno protocolli di autenticazione.

In questo modo, gli hacker possono leggere e registrare i dati e le comunicazioni che avvengono sulla rete Wi-Fi. Possono accedere a informazioni sensibili come numeri delle carte di credito, password o wallet di criptovalute.

Nel caso di attacchi di tipo Denial of Service, un hacker bombarda punti di accesso specifici con messaggi di errore, richieste false e messaggi prematuri di connessione riuscita in modo che la rete si blocchi.

Lo scopo è danneggiare la rete più che le persone che la utilizzano.

Tuttavia, gli hacker di solito osservano il processo di ripristino, registrando tutti i codici handshake iniziali mentre vengono ritrasmessi da tutti i dispositivi connessi, per poter così accedere al sistema in un secondo momento.

Negli attacchi Evil Twin, gli hacker creano una falsa rete quasi identica a una rete Wi-Fi pubblica agli occhi dell'ignara vittima.

A volte, le reti false hanno un segnale più forte per attirare più persone. Gli hacker possono accedere a tutta l'attività online delle persone che vi si connettono.

Gli hacker usano un programma per provare varie combinazioni di password finché non riescono a navigare nel sistema.

Gli attacchi FTP Brute Force sono particolarmente efficaci con password deboli, incluse quelle predefinite di fabbrica. E gli utenti che usano la stessa password per tutti gli account sono più vulnerabili.

Un hacker invia un comando PORT per farsi passare per un intermediario per i trasferimenti di file che avvengono direttamente tra due server FTP.

Tutte le informazioni che rimbalzano tra questi server sono accessibili attraverso la rete.

Il MAC spoofing è l'equivalente del furto d'identità nel caso dei dispositivi.

La maggior parte dei sistemi wireless permette una forma di filtro MAC che può identificare i dispositivi autorizzati ad accedere e utilizzare la rete. In questo caso, gli hacker ascoltano il traffico della rete e copiano l'indirizzo MAC della macchina che ha i privilegi di accesso alla rete.

Sebbene sia un attacco rivolto a piccole reti residenziali, le conseguenze per i dati di solito sono devastanti.

Potresti conoscere questa tecnica con il nome di "sniffing dei pacchetti". Il fatto che le connessioni Wi-Fi pubbliche siano aperte facilita agli hacker il compito di monitorare il traffico. Gli sniffer dei pacchetti sono programmi progettati per registrare tutti i trasferimenti di dati su una rete.

Informazioni come nomi utente e password possono essere facilmente decodificati, e anche le comunicazioni non protette si possono intercettare.

Per la natura stessa di questi analizzatori di pacchetti, gli hacker non devono fare assolutamente nulla se non aspettare di ricevere i dati.

Nel port stealing, gli hacker utilizzano il tuo indirizzo MAC per forzare lo switch a cambiare la sua tabella di routing. Questo fa sì che i pacchetti destinati al tuo dispositivo vengano inviati alla porta a cui è connesso l'autore dell'attacco.

Dopo essersi impossessati dei pacchetti, gli hacker possono facilmente decodificare le informazioni o negarti l'accesso ad esse. E, ancora peggio, possono inserire un codice malevolo nei pacchetti con lo scopo di infettare anche altri utenti.

Oggi i cookie si associano principalmente alla pubblicità mirata, ma non è sempre così. Alcuni cookie sono progettati per personalizzare l'esperienza di navigazione e renderla il più fluida possibile.

In questo caso, i cookie possono essere utilizzati per memorizzare il tuo nome utente e la password di vari siti in modo che tu non debba inserirli manualmente ogni volta che desideri effettuare il login.

Quando utilizzi una rete Wi-Fi pubblica, gli hacker possono mettere le mani sui tuoi cookie che, in base alle impostazioni del browser, possono contenere informazioni sufficienti per compromettere il tuo account e altre credenziali sensibili.

Mentre la maggior parte delle persone si difende dai virus, non molti conoscono i worm, che non sono esattamente la stessa cosa. I virus richiedono che l'utente scarichi un file, mentre i worm possono infiltrarsi nel dispositivo, anche senza aver mai visitato siti ambigui.

Se una rete Wi-Fi non ha un'adeguata sicurezza, i worm possono farsi strada facilmente e compromettere i tuoi dati.

Il modo più semplice per aumentare la sicurezza della tua rete wireless è utilizzare un software VPN come CyberGhost per crittografare i dati e garantire il tuo anonimato online.

Per saperne di più, consulta la nostra guida estesa su come proteggere i tuoi dati su una rete Wi-Fi!

CyberGhost: la VPN per reti Wi-Fi per tutti i tuoi dispositivi

È essenziale proteggere tutta la tua vita digitale e i tuoi dispositivi.

Ecco perché abbiamo progettato e sviluppato app VPN per Windows, macOS, iOS, Android, Amazon Fire TV & Fire Stick, Android TV, Linux e anche router. Ora puoi salvaguardare la sicurezza della tua rete wireless con un solo clic!

Inoltre, con un solo abbonamento a CyberGhost VPN puoi proteggere fino a 7 dispositivi contemporaneamente.

Utilizzare una VPN per reti Wi-Fi pubbliche non è mai stato così comodo!

Scegli i server VPN ottimizzati per la tua sicurezza

Le minacce che incombono sul mondo cibernetico non mancano. Con l'aumento della quantità di dati esposti e violazioni della sicurezza, hai bisogno di una VPN forte e sicura, in grado di opporsi alle minacce per la tua privacy.


Ecco perché i nostri server VPN sono stati ottimizzati per offrirti la migliore sicurezza, velocità e larghezza di banda illimitata con la nostra VPN per Wi-Fi.


Con più di 3900 server in oltre 61 paesi, avrai copertura ovunque tu sia. Usa una VPN sulle reti Wi-Fi pubbliche e sarai al riparo da occhi indiscreti!


Cifra le tue connessioni sulle reti wireless

Le app di CyberGhost VPN sono configurate per offrirti gli standard di privacy più elevati. Ogni bit dei tuoi dati è protetto con il protocollo di crittografia di livello militare AES a 256 bit.

Inoltre, è possibile personalizzare CyberGhost VPN per soddisfare ogni tua esigenza. Puoi scegliere tra i protocolli IKEv2, L2TP e OpenVPN. E se vuoi creare i tuoi trigger di privacy, la scheda Regole intelligenti è fatta apposta per questo.

La nostra protezione da leak DNS e il kill switch tengono sempre al sicuro le tue connessioni wireless. Qualunque cosa succeda, ci assicuriamo sempre che il tuo IP sia nascosto in modo che le tue attività online siano fuori dalla portata dei ficcanaso.

Goditi la nostra severa politica No Log

Per noi di CyberGhost VPN, proteggere la tua privacy è la priorità assoluta.

Proprio per questo abbiamo sede a Bucarest, in Romania. In questo paese non abbiamo obblighi giuridici di mantenere i registri dei nostri Ghosties. E, visto che la Romania non fa parte di alcuna alleanza di sorveglianza, non possiamo essere obbligati a collaborare con le autorità su nessuna questione.

Per conoscere meglio la visione che abbiamo sulla privacy, consulta il nostro Rapporto sulla trasparenza.

Hanno provato CyberGhost VPN e l'hanno apprezzato

Scegli il piano che funziona per te

1 mese, $12.99/mese
Hai scelto: piano 1 mese a $12.99/mese
Accreditato $12.99 ogni mese
Ottieni un piano di un mese Rimborso garantito in 14 giorni
IMPORTANTE!
Il piano di3 ANNI prevede il massimo risparmio ed è completamente rimborsabile per 45 giorni.
3 anni , $2.75/mese
Fatturato $99 ogni 3 anni
Ottieni un piano di 3 anni Rimborso garantito in 45 giorni
Scelta intelligente!
Questo accordo offre i maggiori risparmi ed è completamente rimborsabile per 45 giorni!
1 anno , $5.99/mese
Hai scelto: 1 anno di piano a $5.99/mese
Fatturati $71.88 ogni anno
Ottieni un piano di un anno Rimborso garantito in 45 giorni
IMPORTANTE!
Il piano di3 ANNI prevede il massimo risparmio ed è completamente rimborsabile per 45 giorni.
*Tutti gli importi indicati sono in Dollari Americani

Tutto il necessario da una soluzione VPN veramente completa

  • Automatico Kill Switch
  • Traffico e larghezza di banda illimitati
  • Accesso a oltre 3900 server in tutto il mondo
  • Perdita di protezione di DNS e IP
  • Crittografia AES 256 bit
  • Connessioni simultanee su un totale di 7 dispositivi

Disclaimer: In accordo con il nostro Termini e condizioni, l'uso di CyberGhost VPN per scopi illegali non è permesso né incoraggiato.